La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella seduta dello scorso 28 aprile, ha approvato le “linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”, disciplinanti, tra l’altro, le misure di prevenzione relative ai settori della ristorazione e dei ricevimenti conseguenti alle cerimonie (allo stato vietati ex art. 16, comma 2 DPCM del 2 marzo u.s.), nonché degli stabilimenti balneari.