Giornata di confronto, venerdì 9 ottobre, per i balneari a Rimini per difendere i diritti delle loro imprese, quasi tutte a gestione. Un convegno organizzato dagli imprenditori Balneari per interrogarsi sulle incognite della direttiva Bolkestein dell’Unione Europea e sullo stallo delle concessioni demaniali.

Si riporta in allegato l'articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 10 febbraio "Bar e ristoranti, arriva il primo contratto"

E' on line l’ottavo rapporto sul mercato del lavoro nel turismo è stato realizzato da Fipe in collaborazione con Federalberghi ed Ente Bilaterale Nazionale del Turismo. 
Un rapporto che, a partire dai dati contenuti negli archivi INPS, fa una radiografia dello stato dell’occupazione dipendente nelle imprese del turismo nel corso del 2015 con l’obiettivo di valorizzare tutte le dimensioni del fenomeno, da quelle territoriali, con approfondimenti fino al livello provinciale, a quelle settoriali con la descrizione dell’occupazione in ciascuno dei comparti di cui si compone l’imprenditoria turistica.

Roma, 27 agosto 2021 –“La comunità internazionale deve operare per fare in modo di estendere a tutte le donne il diritto a coniugare la propria vita familiare, quella lavorativa e il diritto alla sicurezza. 

Il tema del Lavoro continua ad essere centrale nella discussione pubblica, non solo per gli aspetti economici, ma anche per quelli etico-sociali ad esso collegati. Lo stesso Papa Francesco, che richiama il concetto di “Lavoro degno”, invita tutti a prendersi cura di una ferita aperta, concentrando impegno e risorse nel sostenere una “spinta gentile” che possa ridare speranza a tante persone oggi in difficoltà.
.

Nei settori del turismo, della ristorazione e dell’intrattenimento vi è un importante effetto stagionalità sulla dinamica dell’occupazione. Nei tre mesi estivi che vanno da luglio a settembre i fabbisogni occupazionali delle imprese di ristorazione aumentano mediamente del 12% toccando il picco ad agosto di oltre 641 mila lavoratori dipendenti.

FareTurismo

Dal 13 al 15 marzo 2019, l’Università europea di Roma ospiterà FareTurismo, evento nazionale dedicato alla formazione, al lavoro e alle politiche turistiche.

Interessante opportunità di inserimento nell'area legislativa, legale e tributaria della Federazione per la quale si ricerca una risorsa da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante.  

Responsabilità e attività
La persona a diretto riporto del responsabile d'area e della direzione generale si occuperà delle seguenti attività:

Il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione continua del Terziario For.te. ha pubblicato sul proprio sito internet (www.fondoforte.it) due nuovi avvisi: 2/15 e 3/15. L’avviso 2/15 è rivolto alle imprese da 1 a 149 dipendenti del settore Commercio, Turismo, Servizi e Altri Settori Economici. L’Avviso 3/15 invece è riservato alle imprese da 1 a 149 dipendenti del settore Logistica, Spedizioni e Trasporti. Le imprese che intendono partecipare devono essere aderenti al Fondo For.te. L’adesione è gratuita.

“Quella del lavoro nero è una piaga che purtroppo affligge l’intera economia italiana e anche la ristorazione. La Federazione tutta ribadisce la propria ferma condanna a qualunque tipo di irregolarità che coinvolga il suo settore di riferimento”.Così Lino Enrico Stoppani, Presidente Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, commenta i risultati dell’operazione “master black” che ha condotto gli inquirenti a smantellare una rete di 250 lavoratori irregolari nel bresciano.