Fipe vede con favore l’ingresso di nuovi operatori nel mercato del food delivery in particolare se si tratta di operatori nazionali che hanno impostato il business sul principio della sostenibilità abbassando le commissioni a carico dei ristoratori.