Il quarto trimestre 2020 registra una contrazione del fatturato della ristorazione pari a -44,3% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Il periodo si conferma come un vero e proprio secondo lockdown per le imprese del settore portando l’intero anno ad una perdita complessiva del 36,2 % pari a 34,4 miliardi di euro

Il primo trimestre del 2020 si apre per le imprese della ristorazione con una contrazione del fatturato pari al -37,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Vanno in fumo 5,8 mld. di euro che si aggiungono agli oltre 34 persi nel 2020. Il danno è ancor maggiore se il confronto è fatto con il primo trimestre 2019, quando le attività erano a pieno regime; il settore perde circa 10 mld. di euro.