A partire da ieri, 8 febbraio 2021, la Regione Sardegna si colloca in zona gialla, essendo decorso il termine di validità dell’Ordinanza del Ministero della Salute del 22.01.2021 che la collocava in zona arancione (per 15 giorni a partire dal 24.01.2021).

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’Ordinanza del Ministero della Salute che colloca, a partire da oggi, 11 febbraio 2021, la Puglia in zona c.d. “gialla” (tale Regione era in zona “arancione” a partire dallo scorso 17 gennaio).

Con le Ordinanze del 27 febbraio (pubblicate in Gazzetta ufficiale nella serata di ieri), il Ministero della Salute ha disposto l’aggiornamento della suddivisione dell’Italia per fasce di rischio, prevedendo, tra l’altro, la collocazione in zona Bianca della Regione Sardegna

Con le Ordinanze del 5 marzo 2021 (pubblicate in Gazzetta Ufficiale il 6.03.2021) il Ministero della Salute colloca, a partire da oggi, 8 marzo 2021, e fino al prossimo 22 marzo 2021:

Il Ministero della Salute con le Ordinanze del 16 aprile 2021 ha disposto, con efficacia a partire da oggi, 19 aprile 2021, il passaggio in zona arancione della Regione Campania, mentre ha confermato la collocazione in zona rossa, fino al 30 aprile p.v., delle Regioni Puglia e Valle d’Aosta.