Il Comitato di coordinamento Regionale della FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi – ha eletto ieri all’unanimità e per acclamazione quale nuovo Presidente per il prossimo quadriennio Matteo Musacci, Presidente di FIPE Ferrara. Eletti all’unanimità dal Comitato anche i due Vice Presidenti che lo affiancheranno in questo mandato, Angelo Malossi di FIPE Cesena e Mauro Montaguti di FIPE Bologna.

Con Decreto del Presidente della Giunta Regionale dell’Emilia Romagna del 10 marzo 2020, è stato previsto che a decorrere dalla data odierna (11 marzo 2020) le disposizioni di cui all’art. 1, comma 1, lett. n) del DPCM dell’8 marzo 2020 si estendono anche alle attività che effettuano  “il consumo [immediato] e quelle che prevedono l’asporto (compresi preparazione di pasti da portar via ‘take-away’ quali a titolo d’esempio rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio che non dispongono di posti a sedere)”.

CHIUSURA AL PUBBLICO PER GLI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE NELLE AREE DI SERVIZIO ALL’INTERNO DEI CENTRI ABITATI 

Il Ministero della Salute, d'Intesa con il Presidente dell'Emilia Romagna, con l'Ord. Pubblicata ieri sera, dispone nuove misure urgenti per il contenimento del contagio vigenti fino al 13 aprile p.v.. Tra le disposizioni di stretto interesse dei pubblici esercizi si segnala:

Proseguono i riscontri positivi alle istanze della Federazione volte a consentire ai pubblici esercizi, in attesa della definitiva riapertura, la possibilità di effettuare vendita per asporto, in aggiunta all’attività di delivery.

Emilia Romagna - provvedimenti

I provvedimenti Covid-19 della Regione Emilia Romagna