Da oggi e fino al 15 gennaio 2021, saranno in vigore le misure anticontagio del DPCM del  3 dicembre 2020 rispetto alle quali non si ravvisano particolari modifiche per il settore rappresentato e, soprattutto, è stato scongiurato, grazie alle attività di sensibilizzazione della Federazione, il rischio di chiusura delle attività di ristorazione alla vigilia e a Natale (da ultimo – Lettera aperta alla politica). Per quanto riguarda l’aggiornamento degli scenari di rischio, sono stati prorogati sino alla data della prossima ordinanza e comunque non oltre il 6 dicembre p.v., le ordinanze del Ministero della Salute del 19,20, 24, e 27 novembre, la complessiva situazione territoriale è riepilogata in questa cartina.