Riportiamo l'intervento del dott. Luciano Sbraga, vicedirettore Fipe e direttore Centro studi Fipe, a Mi manda rai 3 andato in onda il 26 novembre 2020 sul tema "Covid 19. Restrizioni, obblighi e sanzioni".

Secondo l’indagine effettuata dall’ufficio studi della Fipe, la Federazione italiana dei Pubblici esercizi, su un campione di 520 piccole e medie imprese del settore, il 70% circa dei pubblici esercizi, 196mila locali tra bar e ristoranti riapriranno , lunedì 18 maggio.

Antonio Scurati, nel suo “Epitaffio per i bambini degli anni Quaranta” pubblicato recentemente sul Corriere della Sera, ha dedicato un commovente ricordo ai sopravvissuti alla guerra, nati nelle macerie, ragazzi della speranza e uomini della ricostruzione, in troppi tristemente deceduti a causa della pandemia globale. Una generazione che non aveva ammortizzatori sociali o reddito di cittadinanza, ma che ha costruito sul lavoro, sul sacrificio, sull’impegno personale, l’Italia moderna.

P er diversi giorni tutta l’Italia ha guardato a Villa Pamphilj, dove il Governo ha tenuto gli Stati Generali dell’Economia. Per la FIPE, meritoriamente invitata, è stata l’occasione per rappresentare la drammaticità del momento, senza mancare, però, l’opportunità di presentare anche una visione per il futuro del settore.

Il Presidente                                                                                                    Roma, 9 ottobre 2020

Pubblichiamo la lettera inviata ieri 24 febbraio 2020 al Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e per conoscenza ai Ministri Roberto Gualtieri, Nunzia Catalfo e Dario Franceschini, a firma del nostro Presidente Lino Enrico Stoppani, in merito all’emergenza epidemiologica da COVID–19.

Il gruppo donne della Federazione ha chiesto ad un noto Psicologo dott. Andrea Sales che ringraziamo per la disponibilità, di indirizzare un messaggio di sostegno e coraggio alle nostre imprenditrici....ne è venuto fuori un bellissimo video messaggio volentieri condividiamo per tutti gli imprenditori del nostro settore

#UNABIRRAPERDOMANI

Nastro Azzurro dona 250.000€ e lancia la social challenge per raccogliere fondi a sostegno dei lavoratori di bar, pizzerie e locali d’Italia

- Il plafond è finalizzato a sostenere le imprese per garantire la gestione dei pagamenti urgenti e delle esigenze immediate di liquidità
- L’iniziativa è parte integrante delle misure che Intesa Sanpaolo ha messo a disposizione delle imprese e delle famiglie del Paese a supporto della gestione del circolante, della liquidità e della sospensione delle rate dei finanziamenti in essere 
COMUNICATO STAMPA

Dona alla Protezione Civile!
Un biglietto per gli eroi. Quelli che salvano la vita degli altri quelli che si spendono in silenzio, senza tanti proclami, per il bene comune. Quanto vale il loro sacrificio, il loro lavoro? Non è quantificabile.