Il Direttore Roberto Calugi: “Non si possono pagare 15 centesimi di commissione per una spesa di 1 euro” 

Il direttore Calugi: “Decisione di buonsenso, i locali devono già fare i conti con 35 adempimenti fiscali e tributari”

L’Agenzia delle Entrate ha emanato la risoluzione n. 48/E, relativa all’istituzione del codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta per le commissioni addebitate per le transazioni effettuate mediante strumenti di pagamento elettronici.