Si riporta l'intervento radiofonico del direttore generale Roberto Calugi durante la trasmissione  Italia sotto inchiesta- Rai Radio 1 andata in onda il giorno 11 maggio.

I bar italiani servono in un anno 6 miliardi di espressi per un volume d'affari di 6,6 miliardi di euro
Dal 2008 al 2015 moderato aumento del prezzo medio di una tazzina che è cresciuto di soli 12 centesimi e che oggi è inferiore a 1 euro
363mila gli addetti del settore, permangono difficoltà nel reperire personale qualificato

Si riporta l'intervista telefonica al vicepresidente Giancarlo Deidda a Class CNBC-Report andata in onda il 6 settembre sull'apertuta di Starbucks a Milano

Il 2 maggio il presidente vicario Aldo Cursano ha partecipato alla trasmissione mi Manda Rai 3 sul prezzo del caffè al bar.

Il Direttore Roberto Calugi: “Non si possono pagare 15 centesimi di commissione per una spesa di 1 euro” 

10 marzo 2016 presso Confcommercio Milano Sala Giuseppe Orlando Corso Venezia 47/49 Milano
Negli ultimi anni l’attenzione della popolazione e della comunità scientifica si è focalizzata in modo particolare sull’alimentazione considerata oggi uno degli elementi base per il benessere psicofisico della persona. Seguire una corretta alimentazione, combinando gli alimenti in modo giusto ed equilibrato è utile anche per prevenire diverse malattie.

A maggio 2015 i prezzi dei servizi di ristorazione commerciale (bar, ristoranti, pizzerie, ecc.) hanno subito una variazione dello 0,2% rispetto al mese precedente e di un punto percentuale rispetto allo stesso mese di un anno fa. L’inflazione acquisita per l’anno in corso è pari allo 0,9%. A livello generale i prezzi al consumo crescono dello 0,1% sia rispetto al mese precedente sia rispetto a maggio 2014.

“Parlami di Caffè”

Questa mattina presso la Veranda di Palazzo Castiglioni a Milano si è svolta la presentazione del libro "Parlami di Caffè", pubblicato da Trenta Editore, che racconta i 70 anni di Caffè Ottolina, storica torrefazione meneghina specializzata in miscele di caffè di alta qualità. Fondata nel 1948 da Giulio Ottolina, l’azienda è diventata uno dei punti di riferimento per i pubblici esercizi di Milano e dintorni, oltre a vantare all’estero una fitta rete di concessionari e aver sviluppato collaborazioni di lungo corso con le più rinomate catene di ristorazione internazionale.

COME PERSONALIZZI IL TUO CAFFÈ? GRANDE SUCCESSO PER IL CONCORSO FIPE CHE PREMIA I MIGLIORI BARISTI D’ITALIA. TUTTO PRONTO PER LA SECONDA EDIZIONE
Fantasia, estro, cura nel servizio e, soprattutto, attenzione ai piccoli gesti. Perché bere il caffè è un vero e proprio rito, che ogni giorno si rinnova nei bar per milioni di italiani. Lo confermano i 6 miliardi di tazzine servite in un anno dagli esercenti del Belpaese.  

Il Direttore Generale Calugi: "Invitiamo il giudice Elihu M. Berle in Italia a provare il nostro espresso, un prodotto di eccellenza e assolutamente sicuro".
"Caffè pericoloso per la salute? Una paura priva di fondamento scientifico". Il Direttore Generale di Fipe Roberto Calugi interviene in merito alla decisione del giudice californiano Elihu M. Berle di segnalare con apposita etichetta un ipotetico "effetto cancerogeno" per la bevanda più famosa nel mondo. Responsabile dell'ingiustificata "psicosi", l'acrilammide, molecola generata nel processo di tostatura del caffè.