È possibile richiedere l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nella misura massima di euro 3.250 annui, per le assunzioni a tempo indeterminato, anche in apprendistato, di studenti che hanno svolto, presso il medesimo datore di lavoro, attività di alternanza scuola lavoro.