A FIRMARLO LA FIPE, FEDERAZIONE ITALIANA DEI PUBBLICI ESERCIZI E IL MIUR
Come è noto, con la riforma della scuola l’alternanza con il lavoro è entrata ufficialmente nel curriculum scolastico e coinvolgerà, a partire dalle terze classi, tutti gli studenti delle scuole superiori.
Concretamente, vuole dire che tutti gli studenti italiani dovranno svolgere un numero di ore di alternanza pari a 200 nei licei e 400 negli istituti tecnici e professionali (la legge nazionale non può invece intervenire sulla Istruzione e Formazione Professionale di competenza regionale) e le esperienze di alternanza potranno essere realizzate anche durante la sospensione delle attività didattiche.

LA BUONA ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO, UN INCENTIVO ALL'IMPRENDITORIA

Alternanza Scuola Lavoro

Si svolgerà il 31 maggio con inizio alle ore 10.00, presso la Sala Orlando della sede Confcommercio di Piazza G.G.Belli 2 a Roma, il convegno promosso da Fipe e intitolato “Alternanza Scuola Lavoro – Sapere, Saper fare, saper essere dentro e fuori la scuola”.