Secondo quanto previsto dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate prot. 36282/2021, a partire dal 10 e non oltre il 24 febbraio è possibile presentare la domanda tramite il portale “Fatture e Corrispettivi” del sito internet dell’Agenzia delle entrate, per richiedere il contributo a Fondo perduto di cui all’art. 25 del c.d. “Rilancio”, rifinanziato con 5 milioni di euro dall’art. 60, comma 7 sexies del c.d. “Agosto”.