Martedì, 26 Maggio 2020 13:22

Buffet: la Conferenza delle Regioni accoglie le sollecitazioni di FIPE

La Conferenza delle Regioni nel documento del 25 maggio scorso presentato al Governo ha accolto due importanti modifiche chieste della Federazione nell'interesse delle imprese del settore.
La prima riguarda il tema dei buffet. Con il DPCM del 17 maggio scorso tra le attività della ristorazione che non erano consentite vi erano i buffet.

Con le nuove Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive, messe punto proprio ieri, 25 maggio 2020, dalla Conferenza delle Regioni, sarà possibile organizzare una modalità a buffet mediante somministrazione da parte di personale incaricato, escludendo la possibilità per i clienti di toccare quanto esposto e prevedendo in ogni caso, per clienti e personale, l’obbligo del mantenimento della distanza e l’obbligo dell’utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie. Resta esclusa la consumazione a buffet in modalità self-service.

Il documento dovrà ora essere recepito nel nuovo DPCM che il Governo si appresta a varare prima del 3 giugno.

Il testo delle linee guida, coordinato con le integrazioni e le modifiche introdotte, è visionabile al seguente link.

Le altre novità all'articolo https://www.fipe.it/igiene-e-sicurezza/news-igiene-e-sicurezza/item/7167-per-le-imprese-della-ristorazione-novita-sugli-impianti-di-condizionamento.html 

link correlati:

Coronavirus - aggiornamenti quotidiani

 

 

26-05-2020

Letto 2586 volte