Lunedì, 22 Ottobre 2018 09:40

“Il Cibo è cultura” - Assemblea annuale

Assemblea Annuale Fipe -  Sala Oralndo p.zza G. G. Belli 2 - Roma 15 novembre 2018 -  ore 10:30 
Nell’anno dedicato al cibo italiano l’Assemblea della Federazione si ispira al rapporto fra cibo e società con l’obiettivo di valorizzare l’enogastronomia e la cucina come strumenti di scoperta di una parte fondamentale del nostro patrimonio culturale.

Ecco perché nella parte pubblica dell’Assemblea si vuole declinare il cibo in una molteplicità di significati che vanno dalla cultura, all’arte, alla spiritualità.

Il cibo come condensato di valori culturali, sociali e ambientali, decisivo per il mantenimento della qualità ed identità dei luoghi e per l’affermazione di modelli comportamentali e culturali nelle diverse fasi storiche.
Un prisma in grado di esprimere una molteplicità di significati. Il cibo è cultura, è pensiero, è storia, è economia, è arte, è spiritualità, è seduzione.

Per comprenderlo è importante analizzare, anche soltanto superficialmente, le sue diverse rappresentazioni nell’immaginario collettivo, prima artistico attraverso i grandi maestri dell’arte italiana, successivamente con le fotografie o le produzioni cinematografiche.

Solo per ricordare i più celebri, si passa dall’Ultima Cena di Leonardo da Vinci alla Canestra di Frutta del Caravaggio o la Natura morta con peperoni e uva di Giorgio de Chirico, ai celebri film di Un americano a Roma con Alberto Sordi, Miseria e Nobiltà con Totò o al più recente Storia di ragazzi e ragazze di Pupi Avati.

registrazione on line

Programma

Saluti

Nicola Zingaretti, Presidente Regione Lazio
Carlo Sangalli, Presidente Confcommercio – Imprese per l’Italia

Introduzione 
Lino Enrico Stoppani, Presidente Fipe

Tavola rotonda  
Pietro Parisi, chef-patron Ristorante “Era Ora” 
“il cibo e la legalità”
Jean Paul Hernandez, gesuita
“il cibo e la spiritualità”
Philippe Daverio, critico d’arte
“il cibo e l’arte”
Gino Ruozzi, Università di Bologna
“Il cibo e la letteratura”
Angela Frenda, Corriere della Sera
“Il cibo e la comunicazione”

Conclusioni 
Gian Marco Centinaio, Ministro delle Politiche Agricole e del Turismo

Modera
Igor Righetti, Giornalista

 

registrazione on line

 

 

22-10-2018

Letto 614 volte