Note per la stampa 2016

FIPE: "DA MILANO UN PREGEVOLE ESEMPIO DI SOLIDARIETÀ DI CATEGORIA"
"L'iniziativa dei ristoratori milanesi di sostenere chi effettua donazioni a favore delle popolazioni colpite dal terremoto trova tutto l'apprezzamento della nostra Federazione. I ristoratori milanesi applicheranno, infatti, per i tre weekend lunghi di settembre (venerdì, sabato, domenica) a partire da venerdì 9 settembre, uno sconto di due euro sulle consumazioni dei clienti che nel locale doneranno tramite sms al numero 45500 della Protezione Civile.

Roma, 30 agosto 2016 - Insieme per ripartire subito. Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, insieme alle Parti sociali del settore turismo, scelgono di fare fronte comune per supportare concretamente tutti i lavoratori e le imprese che hanno subito gravi danni e perdite a seguito del terremoto che ha colpito parte del Centro Italia.

• Chi subentra in concessione può organizzare il personale secondo le proprio esigenze e le proprie politiche aziendali
• Solo per i lavoratori con anzianità antecedente il 7.3.2015, ripristinate le tutele ex Art. 18

“Con questo provvedimento, il Parlamento Italiano inaugura una nuova stagione: quella della “sostenibilità concreta”. Con queste parole, Marcello Fiore – Direttore Generale di Fipe-Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha commentato l’approvazione definitiva da parte del Senato della legge che combatte lo spreco alimentare insieme alle altre forme di spreco.

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi in collaborazione con l'Associazione Italiana Caffè - Federgrossisti celebra la fantasia e la creatività nel servizio della bevanda più amata del Belpaese. Concorso al via dal 1° agosto. Le tazzine più belle d'Italia saranno premiate a ottobre in occasione di Triestespresso Expo

• Secondo l'Ufficio Studi della Fipe la maggioranza degli italiani passerà le vacanze estive a casa; il 28,9% è invece già partito o ha in programma di partire, percentuale in leggera crescita rispetto al 2015. Dal 2008 i vacanzieri estivi sono diminuiti di 11 milioni
• 8,6 giorni la durata media delle vacanze, in crescita rispetto allo scorso anno
• Circa il 70% dei pubblici esercizi italiani non chiuderà nel mese di agosto, con una crescita sensibile rispetto al passato e oltre un milione di addetti complessivamente impiegati durante la stagione estiva
• Listini dei servizi turistici in calo dell’1,6% sul 2015

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi sottolinea l'importanza di soluzioni condivise e propone una collaborazione con le Agenzie Regionali: "Non siamo favorevoli a class action ma se la situazione non dovesse mutare valuteremo soluzioni anche in sede giudiziaria: il procurato allarme è infatti un reato"

Giovedì, 14 Luglio 2016 16:19

FIPE RACCONTA IL RISTORANTE 2.0

- Ristorazione e nuove tecnologie al centro del convegno organizzato dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi in collaborazione con TripAdvisor e TheFork
- Il ruolo delle recensioni e prenotazioni on line come leve di business e "facilitatori" per le imprese del settore
- Il presidente di Fipe Stoppani: "Le piattaforme on line sono una straordinaria opportunità per avvicinare consumatori e pubblici esercizi"

Mercoledì, 06 Luglio 2016 15:26

TURISMO BALNEARE, I DATI FIPE

A GIUGNO IL MALTEMPO COSTA TRE MILIONI DI PRESENZE IN MENO CON PERDITE PER 400 MILIONI
• La stagione estiva al mare parte con il piede sbagliato a causa delle cattive condizioni metereologiche: -13% di turisti rispetto a giugno 2015
• Preoccupazione per l'andamento dell'occupazione: 10mila gli addetti assunti a carattere stagionale
• Effetto maltempo anche sui listini, in calo del 1,6% rispetto al 2015. Scendono anche i prezzi di alloggi e trasporti

• Le due federazioni, dopo il successo della fase pilota, annunciano l’avvio della fase successiva del progetto, che verrà esteso al Centro e al Sud del nostro Paese per promuovere una cultura del "bere mediterraneo" all'interno dei pubblici esercizi italiani.
• #Beremeglio verrà presentato al Ministero della Salute con l'obiettivo di attivare una sinergia tra pubblico e privato su tutto il territorio nazionale, raggiungendo un potenziale bacino composto da 360.000 operatori che diventeranno "Master del consumo di qualità" che significa consumo moderato e responsabile”, "portatori di responsabilità" verso i propri clienti
• I dati Fipe: il 13% delle transazioni in un bar riguarda il consumo di bevande alcoliche