Note per la stampa 2018

• Si è conclusa la prima edizione di "Ristorazione 4.0, la buona scuola è servita", il progetto di alternanza scuola-lavoro promosso dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi in collaborazione con le principali aziende della web economy. 
• Lo scenario italiano dell'alternanza scuola-lavoro: secondo i dati del MIUR i progetti attivati a partire dal terzo anno di corso sono stati 76.246, per un totale di 6.000 istituti coinvolti.  
• L'uso della tecnologia nei pubblici esercizi italiani: solo il 40% dei ristoranti ha un sistema di gestione dei processi interni, mentre il 41% non ha un account social.  

I vincitori ex aequo - Lino Alberini di Parma, Stefano Massimino di Milano e Fabrizio Goffredo di Roma - oggi sono stati premiati dal presidente della Camera di Commercio Venezia Giulia Antonio Paoletti, da quello della Fipe di Trieste Bruno Vesnaver e dal consigliere delegato Fipe Rodolfo Citterio

 

Da FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e Intesa Sanpaolo un aiuto concreto per sostenere le imprese colpite dalla crisi di QUI!Group, che coinvolge oltre 23mila aziende del settore dei pubblici esercizi, verso cui la società di buoni pasto, fallita lo scorso settembre, è in debito di oltre 200 milioni di euro.  

Venerdì, 12 Ottobre 2018 12:39

"Buoni pasto: necessaria una vera riforma"

La richiesta di Fipe, Fida, Federdistribuzione, Ancc-Coop, Ancd-Conad e FIEPeT- Confesercenti al vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Di Maio per la convocazione di un tavolo finalizzato a rifondare il mercato dei buoni pasto. 
"Il sistema dei buoni pasto è fuori controllo e deve essere rifondato. Primo passo per ripartire, un tavolo con il vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio che veda il coinvolgimento di tutte le associazioni della ristorazione e del dettaglio alimentare".

Giovedì, 11 Ottobre 2018 18:44

Chiusura alle 21 per i market etnici

Fipe: "bene l'impegno contro i minimarket che vendono alcol ad ogni ora della notte ma senza guardare all’etnia del gestore" 

"Quella contro la mala movida deve essere un'azione condotta su molteplici fronti per preservare la sicurezza e il decoro delle nostre città. Come Fipe abbiamo più volte ribadito che la deregulation degli orari di apertura dei negozi sta favorendo l’abuso nel consumo di alcol e conseguenze sul piano della sicurezza, del decoro urbano e, più in generale, della qualità della vita dei cittadini.

Giovedì, 11 Ottobre 2018 18:14

Dai sapore al tuo caffé

IL NUOVO CONCORSO ON LINE DI FIPE PER I PIÙ CREATIVI RISTORATORI E BARISTI D'ITALIA 
Il "potere" delle spezie unite all'aroma del caffè. Questo il tema del nuovo concorso promosso da Fipe, protagonista la bevanda più amata dagli italiani in tutte le sue sfaccettature. Fino al 21 ottobre i baristi e i ristoratori del Belpaese potranno inviare sul sito della Federazione le immagini delle loro creazioni. Le proposte vincitrici saranno premiate sabato 27 ottobre nella cornice di Triestespresso

Mercoledì, 10 Ottobre 2018 11:17

Dalla #DoggyBag al "#rimpiattino"

FIPE E COMIECO INSIEME PER UNA NUOVA CULTURA "ANTISPRECO" AL RISTORANTE 

• La doggy bag inizia a "parlare" italiano e diventa "rimpiattino". Ecco la proposta vincitrice del concorso indetto da Fipe e Comieco rivolto al mondo della ristorazione italiana. 
• I "rimpiattini" in carta e cartone sbarcheranno nei primi 1.000 ristoranti in tutta Italia ma altri 30 mila esercizi sono pronti a partecipare all'iniziativa. 

Questa la richiesta della Federazione Italiana Pubblici Esercizi in un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico 
"Fipe ha chiesto oggi ufficialmente al Governo italiano la costituzione di un fondo per rimborsare le imprese creditrici di QUI!Group. Crediti che ammontano ad oltre 200 milioni di euro e che riguardano circa 23mila imprese creditrici del nostro settore. Auspichiamo che questo fallimento diventi un'occasione per rivedere totalmente il sistema delle gare, eliminando la corsa al ribasso che premia la speculazione e alimenta nuove potenziali inadempienze contrattuali". 

 

Fipe: "sentenza importante per la trasparenza del web" 

"Da oggi in avanti scrivere recensioni false non sarà più solo un danno a svantaggio di tanti ristoratori bravi e onesti, ma, finalmente, anche un crimine riconosciuto dalla legge italiana. Tutto il lavoro che come Fipe abbiamo fatto in questi anni in rappresentanza di ristoratori e baristi è stato finalizzato proprio a questo, combattere l'uso distorto e fraudolento delle recensioni. 

Venerdì, 07 Settembre 2018 23:34

Fallimento Qui! Ticket

FIPE: “GRANDE PREOCCUPAZIONE PER LA SITUAZIONE, DIFENDEREMO I DIRITTI DEGLI ESERCENTI TRUFFATI. AUSPCHIAMO CHE LA GARA CONSIP 8 NON RIPERCORRA LE PERICOLOSE STRADE GIA’ PERCORSE” 
Alcuni organi di stampa hanno riportato la notizia che il giudice ha negato l’amministrazione controllata alla società distributrice di buoni pasto Qui! Ticket dichiarandone il fallimento.