Note per la stampa 2017

Prendendo atto dei provvedimenti di legge e amministrativi sin qui emanati per affrontare l’emergenza terremoto in Lazio, Marche, Abruzzo e Umbria, Fipe ribadisce la volontà di implementare gli interventi pianificati dando priorità alle iniziative volte a: valorizzare la tipicità e l’identità dei territori, rafforzare le competenze tecnico-professionali e quelle per agire sui mercati digitali.

Mercoledì, 12 Aprile 2017 15:32

Pasqua fuoricasa all'insegna dell'ottimismo.

I dati Fipe: presenze in crescita dell'1,5%
1 ristorante su 4 quest'anno non servirà agnelli e capretti
• Le festività a primavera inoltrata favoriscono previsioni positive: per il pranzo della domenica al ristorante si prevedono 3,7 milioni di clienti, in crescita rispetto al 2016
• Prevale il menù a pacchetto (71,8%) composto in media da 6 portate ad un prezzo medio di 50 euro. Permane nelle proposte un forte legame con la tradizione (67,1%) ma crescono i ristoranti "lamb free" (1 su 4), con prodotti bio e a filiera corta (40%).

TheFork, app di prenotazione online dei ristoranti tra le principali a livello globale con una posizione leader nel mercato italiano, introduce da oggi il servizio di prenotazione con carta di credito dedicato all’alta ristorazione. Questa soluzione, pensata da TheFork con la collaborazione di Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, nasce dalla volontà di contrastare, nei ristoranti segnalati dalle principali guide gastronomiche, il fenomeno del no-show - la cattiva abitudine di prenotare un tavolo per poi non presentarsi. Per questi esercizi, infatti, il danno economico dovuto alle mancate presentazioni ha un impatto significativo.

I pubblici esercizi sono il "motore" del turismo italiano. In occasione della fiera Bit Fipe ha fatto il punto sugli ultimi trend legati al mercato del lavoro nei pubblici esercizi. Tra le informazioni più interessanti emerge una forte presenza femminile, soprattutto in bar e ristoranti, in cui le donne svolgono un ruolo fondamentale, considerando che rappresentano circa il 55% del lavoro dipendente. "Dati positivi che testimoniano il prezioso contributo che il nostro settore porta all'intero comparto turistico, facendone un modello di qualità ed eccellenza nel mondo - dichiara il Presidente di Fipe Lino Enrico Stoppani -. La professionalità, l'attenzione al dettaglio, la passione con cui gli operatori lavorano ogni giorno nei bar e ristoranti italiani costituiscono un motivo di grande orgoglio, insieme al fatto che il settore dei pubblici esercizi consente a molti giovani, donne e mamme di intraprendere un percorso professionale stabile e duraturo anche se con proprie caratteristiche di flessibilità. 

Venerdì 31 marzo le associazioni sindacali Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno proclamato uno sciopero generale per l'intera giornata lavorativa per i settori dei pubblici esercizi, agenzie di viaggio, ristorazione collettiva, multiservizi, per il rinnovo del CCNL Turismo Pubblici Esercizi. 

Lunedì, 03 Aprile 2017 17:38

Barista ucciso, la rabbia di Fipe

"PUBBLICI ESERCIZI SEMPRE PIÙ NEL MIRINO, NECESSARIO UN MAGGIORE CONTROLLO DEL TERRITORIO" 
La Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi esprime il proprio lutto per la morte di Davide Fabbri, il barista di Budrio (Bologna), colpito nella notte del 1 aprile con un colpo di pistola nel corso di una tentata rapina che vede il killer ancora in fuga.

Alla luce delle ultime notizie relative all'ipotesi di riforma dei voucher la Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi torna ad esprimere il proprio totale dissenso. 
"Ribadiamo la nostra totale contrarietà ad una riforma guidata non dal proposito di migliorare questo strumento quanto da principi puramente ideologici e demagogici - commenta Lino Enrico Stoppani, Presidente Fipe -. 

Venerdì, 10 Marzo 2017 17:51

Stretta sui voucher la posizione della Fipe

Gli annunci del mondo politico circa le prospettive di limitazione di utilizzo dei voucher da parte delle imprese preoccupano fortemente la Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi che esprime contrarietà circa gli interventi correttivi prospettati in materia.

 

Bar e ristoranti, un mondo di eccellenza al femminile. In occasione della festività dell'8 marzo Fipe vuole celebrare le donne che ogni giorno lavorano dietro i banconi dei bar, nelle cucine e nelle sale di ogni trattoria, ristorante, pizzeria, per regalare ogni giorno un momento di convivialità e un sorriso, dal caffè del mattino al cocktail della sera.

FIPE: "UN PROVVEDIMENTO CHE FA CHIAREZZA. EFFICACIA DA VERIFICARE PER L'ATTIVITÀ DI VENDITA"
Un decreto importante per la tutela delle nostre città, dei giovani e che aiuta a chiarire meglio la differenza tra somministrazione e vendita di alcolici, aspetto sul quale servirà lavorare ulteriormente. Questa la posizione della Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi espressa in audizione alla Camera davanti alle Commissioni Affari Costituzionali e Giustizia a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge Sicurezza che, tra le norme contenute, conferma in via definitiva il divieto di somministrazione e vendita di alcolici ai minori di 18 anni.