Pubblici esercizi: un sistema di imprese che danno servizi creando ricchezza.

Dimensione Font
Mer, ott 22, 2014
Comunicazione La voce di Fipe Note per la stampa FIPE, FLESSIBILITÀ PIÙ UTILE CON AMMORTIZZATORI

FIPE, FLESSIBILITÀ PIÙ UTILE CON AMMORTIZZATORI
barechef«Non esiste una flessibilità buona e una cattiva. Esiste invece una flessibilità utile e una strumentalizzata. Le imprese di ristorazione disciplinate dal contratto del turismo, per le caratteristiche indiscutibili di stagionalità e flussi di lavoro, non possono prescindere dalla flessibilità che andrebbe rafforzata dagli ammortizzatori sociali in discussione oggi al tavolo della riforma sul lavoro».
È questo il pensiero di Lino Stoppani,

presidente Fipe, la federazione dei pubblici esercizi che in questo modo sostiene e rafforza la posizione di Rete Imprese Italia a cui aderisce per il tramite di Confcommercio. L’organizzazione che raduna le cinque sigle del commercio e dell’artigianato potrebbe presentare, in tema di flessibilità, un suo documento distinto da quello di altre organizzazioni di settore.
«Le figure contrattuali – prosegue Stoppani – legate alla flessibilità sono talmente basilari nel settore del turismo che sono state affrontate, risolte e sperimentate dalle parti sociali già da molti anni. Rimettere in discussione strumenti che funzionano alla perfezione in un settore con una notevole varietà di picchi di lavoro significa far saltare gli equilibri fra dipendenti e imprese, invece che consolidarli, con il rischio di facilitare il ricorso al lavoro irregolare. Se si trovasse una buona soluzione sul tema degli ammortizzatori tali da ‘accompagnare’ il lavoratore impegnato nel settore turismo ad alta stagionalità fra un contratto e l’altro, l’Italia avvierebbe una seria politica del lavoro e dimostrerebbe di avere un’efficiente strategia nei confronti del turismo, un settore fondamentale per il rilancio dell’economia».

scarica la nota

link correlati:

nota per la stampa del17-02-2012  FIPE, CONTRATTO UNICO NON PER TUTTI

articolo a cura della Direzione Relazioni Sindacali Previdenziali e Formazione-  CHI LA VUOL COTTA, CHI LA VUOL CRUDA

Share

banner-mobilita2014

ICONA_TRIESTE2014

CORSO_RISTORAZIONE1

presidente

LE MANIPOLAZIONI DEI DATI
punto_presidente


petizione-ok

jobmath

fipedecanter

____________________________________

copertinalibretto_alcol

salvabirra



manuale_haccp2013  

  art62OK


gif-per-ccnl


  fipeforma_per_slides



guidariformalavoro

Share  

adapt

Urgente ai soci

  • 1
  • 2
  • 3
Ottobre 2014
L M M G V S D
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

lepillole

fbPixel