Venerdì, 17 Marzo 2017 17:05

Stoppani sui voucher su "Il Foglio"

Si riporta parte dell'articolo de "Il Foglio" uscito oggi in edicola. 
Roma. Il Consiglio dei ministri si riunisce questa mattina con l’intenzione di abrogare per decreto lo strumento principe usato da imprese e famiglie per il lavoro accessorio: i voucher. Una scelta populista della maggioranza che sostiene il governo Gentiloni fatta per regalare alla Cgil la vittoria al referendum senza neppure dover raggiungere il quorum ed evitare una guerra fratricida nel Partito democratico, già dilaniato in correnti. 

Retrocedere da una misura introdotta dieci anni fa e ampliata dal governo Monti, votata da Pd e Pdl, e poi migliorata dal governo Renzi (che ha introdotto la tracciabilità), appare un’impresa tanto inutile quanto dannosa per l’economia che porta a ricredersi in merito a qualsiasi promessa di svolta in senso liberale del paese. Nel 2015 i voucher hanno riguardato appena 303 mila persone (1,3 per cento della forza lavoro) per una media di 63,8 voucher a testa (638 euro annui). Di questi il 77 per cento è rappresentato da studenti, pensionati e persone che hanno un altro impiego e cassintegrati: soggetti per cui il voucher è uno strumento sussidiario. Senza tale strumento chi s’adopera per piccole prestazioni rischia di non lavorare più o di dovere lavorare senza tutele, in “nero”. E si complica molto la vita a centinaia di migliaia di imprenditori di bar, catering, ristoranti, stabilimenti balneari, discoteche, settore agricolo, fieristico – e anche dei sindacati (la Cgil usa i voucher). “Non posso che esprimere perplessità, preoccupazione, incomprensione verso un provvedimento di cui non vedo la logica”, dice Lino Stoppani presidente della Federazione dei pubblici esercizi. “C’è una rincorsa a sinistra che dimostra che la campagna elettorale è già avviata e a spese dei bisogni delle imprese. Un grave errore”.


link correlati:

http://www.ilfoglio.it/economia/2017/03/16/news/sui-voucher-il-governo-fa-un-favore-alla-camusso-e-un-danno-agli-imprenditori-125645/

 

Letto 642 volte