Giovedì, 06 Aprile 2017 15:31

Mangio sicuro mangio meglio

Il 7 e 8 aprile il Presidente Lino Enrico Stoppani prenderà parte ai lavori, in rappresentanza della Fipe, al Convegno Europeo Mangio Sicuro Mangio Meglio che si svolgerà a Palazzo Comitini, via Maqueda 100  a Palermo. L’obbiettivo del Convegno, affidato alla Città Metropolitana di Palermo dalla Rappresentanza della Commissione Europea, ha come scopo quello di far conoscere l’importanza della “Sicurezza Alimentare” ai cittadini europei e di  promuovere il manuale realizzato dalla Città Metropolitana di Palermo su questo tema. I lavori del Convegno si articoleranno in due giornate.

Venerdì  7 aprile, dalle 15 alle ore 19,  a Palazzo Comitini, si svolgeranno contestualmente tre gruppi di lavoro che riguarderanno: l’esame della normativa in tema di sicurezza alimentare, l’attività di repressione e contrasto delle attività fraudolente in materia di sicurezza alimentare, e la promozione della conoscenza e della consapevolezza dell’importanza della sicurezza alimentare tra i cittadini europei con particolare riferimento ai giovani e agli anziani.

Mentre sabato 8 aprile, dalle 9 alle 13, sempre nella stessa sede, si svolgeranno i lavori della sessione plenaria, attraverso i quali verranno illustrati e spiegati i contenuti presenti nel manuale, nonchè i risultati raggiunti il giorno prima dall’attività dei gruppi di lavoro. Interverranno in questa giornata: Leoluca Orlando, Sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Rosario Crocetta Presidente della Regione Siciliana, Alessandro Albanese,  Presidente CCIAA di Palermo, Filippo Spallina, Responsabile del Progetto “Mangio Sicuro Mangio Meglio”; inoltre saranno presenti: Giancarlo Tiscari, addetto all’Ufficio Legislativo Ministero Giustizia delegato del Ministro della Giustizia Andrea Orlando e Antonella De Miro, Prefetto di Palermo. Il Presidente Lino Enrico Stoppani prenderà parte ai lavori, in rappresentanza della Fipe.

programma7 8apr     Logo Convegno Sicurezza Alimentare    guida

06-04-2017

Letto 185 volte