Notizie dal mondo FIPE

Il Consiglio di Stato ha “bocciato” il tentativo di estendere le sanzioni previste dal codice penale ex art. 693 c.p. in caso di mancata accettazione del pagamento elettronico (in quanto moneta avente corso legale). 
Conseguentemente, per il momento, pur sussistendo un obbligo per gli esercizi commerciali di garantire il pagamento tramite moneta elettronica, non è prevista alcuna sanzione in caso di inottemperanza.

La World Gourmet Society, l’associazione gourmet che coinvolge oltre 35.000 sostenitori tra appassionati e professionisti della cucina di tutto il mondo, propone il concorso World Best Plate Challenge 2018, volto a premiare il piatto che in maniera più originale saprà valorizzare la maestria, gli ingredienti e i prodotti del proprio territorio.

Guiderà il Sindacato di categoria aderente alla FIPE/Confcommercio per il quinquennio 2018-2023 

Antonio Capacchione è stato eletto oggi alla presidenza del Sindacato Italiano Balneari Fipe-Confcommercio.
Pugliese, 59 anni, nel settore da 27 anni a Margherita di Savoia (Bari – BAT), succede a Riccardo Borgo.
Avvocato, nel Sindacato dal 1992, Capacchione ha ricoperto, tra gli altri, l’incarico di Vicepresidente vicario e Presidente S.I.B. regione Puglia.

Giovedì, 03 Maggio 2018 16:49

Incontro a Roma Federgioco, Fipe ed Eurispes

Si è tenuto il 2 maggio a Roma l'incontro fra il Presidente di Federgioco, Olmo Romeo, e il Vicepresidente Maurizio Salvalaio con il Direttore Generale della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), Roberto Calugi. "A un mese dalla mia elezione - ha dichiarato il Presidente di Federgioco, Romeo - abbiamo chiesto un incontro con la Fipe e abbiamo trovato la massima disponibilità da parte del Dg Calugi e del suo staff per rendere immediatamente operativi alcuni dei temi che riteniamo particolarmente importanti, su tutti il Contratto Collettivo Nazionale dei lavoratori delle case da gioco. Abbiamo chiesto a Fipe di collaborare in maniera importante su questo tema e già dai prossimi giorni avrà inizio questa sinergia. 

Bisogna emanare una legge nazionale che tuteli 30.000 imprese balneari italiane a rischio chiusura
“Le dichiarazioni dell’ex Commissario europeo Frits Bolkestein anche se, come è noto, non costituiscono alcuna interpretazione autentica della Direttiva europea che porta il suo nome (in quanto la stessa spetta alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea) aiutano, comunque, nella giusta battaglia che gli imprenditori balneari italiani stanno portando avanti da oltre dieci anni contro la messa ad evidenza pubblica delle loro aziende” afferma Riccardo Borgo, presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari/FIPE - Confcommercio.

FIPE nell'ambito delle numerose iniziative promosse per il contrasto agli sprechi alimentari, promuove - in collaborazione con Comieco (Consorzio per il riciclo degli imballaggi) - un "concorso di idee", riservato alle imprese associate, per identificare il miglior progetto per la diffusione e l'utilizzo della cosiddetta "Doggy Bag".

 

Lunedì, 26 Marzo 2018 12:13

Sos Buoni Pasto

Per aiutare le aziende che accettano i buoni pasto e che spesso devono affrontare numerosi problemi, a partire dal mancato rimborso, Fipe-Confcommercio offre ai soci, per tramite delle associazioni territoriali, il nuovo servizio “SOS Buoni Pasto”.
Lo Sportello “SOS Buoni Pasto”, attivo su tutto il territorio nazionale, intende assicurare un duplice servizio: da un lato una tutela legale in convenzione e dall’altro un servizio di assistenza diretta per aiutare i soci nelle problematiche, diverse dal mancato rimborso, sorte con le aziende emettitrici.

Martedì, 13 Marzo 2018 09:52

AL RISTORANTE UN MENU RICCO DI REGOLE

Dopo la bufera mediatica relativa all’episodio dell’ispezione nel Ristorante dello Chef Cannavacciuolo e successiva multa, Fipe e Confcommercio Marche Centrali organizzano per LUNEDI’ 19 MARZO, alle ore 10.30 ad Ancona presso la Loggia dei Mercanti, una Tavola Rotonda per  fare chiarezza su una controversa materia come quella dell'indicazione dell'origine e delle caratteristiche dei prodotti sul menu con l'obiettivo di superare luoghi comuni ed abbattere inutili tabù.

Ricerchiamo una risorsa da inserire nell’Area Personale come apprendista addetto/a alla rete associativa. La figura deve essere in possesso di una Laurea in Economia o Scienze politiche. Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta. Sono requisiti preferenziali ma non necessari l’aver maturato brevi esperienze in Associazioni datoriali e l’aver partecipato a progetti strutturati.

Mercoledì, 24 Gennaio 2018 18:23

Premio Libero Grassi 2018

Guerra, terrorismo, razzismo, deportazioni, mafie nazionali e transnazionali. Sono queste rappresentazioni di forme di violenza che producono ogni anno un numero di vittime insopportabile, e che, occupando quotidianamente gli spazi dei media, creano un diffuso senso di insicurezza e frustrazione. Forme di violenza – anche di natura diversa – ma che spesso stabiliscono collegamenti tra loro su base sociale, economica, politica, producendo immani sofferenze, soprattutto in alcune aree martoriate del mondo.

Pagina 1 di 19