Note per la stampa 2017

CURSANO, FIPE: "STARE 10 ORE IN PIEDI AL BANCONE DI UN BAR NON È FORSE UN LAVORO USURANTE?"
“Il lavoro di chi fatica tutto il giorno nei bar e ristoranti italiani merita pienamente di essere considerato nelle categorie delle mansioni usuranti, per questo dovrebbe essere esentato dall'innalzamento dell'età pensionabile, senza se e senza ma. 

Martedì, 07 Novembre 2017 17:25

Quando il cliente non si presenta al ristorante

Fipe, Ascom Modena e TheFork illustrano le potenzialità delle prenotazioni online contro il "no-show"

Si è svolta oggi a Modena, presso l’Auditorium Confcommercio, la tavola rotonda dal titolo “Prenotazioni online e no-show nella ristorazione” organizzata da Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, Ascom Modena-Confcommercio e TheFork, tra i leader a livello globale nella prenotazione online dei ristoranti. Un incontro nato per mostrare ai ristoratori modenesi le potenzialità delle prenotazioni online e gli strumenti di contrasto al fenomeno del no-show, la sgradevole abitudine di prenotare un tavolo in un locale per poi non presentarsi senza avvisare. Sono intervenuti Luca Marchini, Presidente Fipe Modena – Ristorante L’Erba del Re, Luca Ascari, Segretario Fipe Modena, Luciano Sbraga, Vice Direttore Generale di Fipe e Andrea Arizzi, Senior Sales Manager Italy di TheFork.

• Il concorso, lanciato lo scorso agosto da Fipe in collaborazione con HOST e ICA (Italian Coffee Association), ha vissuto il suo momento conclusivo proprio nel corso dell’edizione 2017 del Salone Internazionale dell’Ospitalità svoltasi presso Fiera Milano a Rho dal 20 al 24 ottobre 2017.
• I primi cinque classificati hanno avuto la possibilità di realizzare le proprie creazioni presso lo Stand Fipe a HOST e ottenere così visibilità a livello nazionale e internazionale tra gli esperti e operatori del settore che hanno visitato lo stand ‘Coffee&Restaurant Fipe’. Il primo premio, offerto da Cast Alimenti, consiste nella partecipazione gratuita ad un corso di alta formazione.

 

Presentato questa mattina presso lo Stand Fipe a HOST, Salone Internazionale dell’Ospitalità, il nuovo contratto che regola i rapporti tra torrefattori e pubblici esercizi. 
Si è svolta questa mattina, presso lo Stand Fipe a HOST – Salone Internazionale dell’Ospitalità, la conferenza stampa “Per un contratto condiviso tra Ica - Federgrossisti e Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi. Accordo di filiera Torrefazione - Pubblico esercizio”, nel corso della quale è stato presentato il nuovo accordo siglato da Fipe e ICA – Federgrossisti per una maggiore trasparenza delle relazioni tra torrefattori ed esercenti. La conferenza è stata l’occasione per presentare l’Indagine sui rapporti di filiera relativi alla fornitura di caffè, realizzata da Fipe in collaborazione con Format Research, focalizzata sul rapporto tra pubblico esercizio e fornitori, con un particolare focus sull’approvvigionamento del caffè, che quest’anno è stato il prodotto caratterizzante della partecipazione di Fipe a HOST.

Lunedì, 23 Ottobre 2017 17:17

Stop allo spreco alimentare con la doggy bag

Fipe e Comieco insieme per promuovere una nuova cultura della sostenibilità in oltre 1.000 ristoranti italiani 

"Sdoganare" la doggy bag trasformandola in un gesto semplice e consueto ogni volta che si va al ristorante. Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi e Comieco - Consorzio per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica uniscono le forze contro lo spreco alimentare e lanciano su scala nazionale il progetto "Doggy Bag se avanzo mangiatemi" che metterà presto a disposizione dei ristoranti italiani eco-contenitori di design e "made in Italy" per dare ai clienti la possibilità di portare agevolmente a casa cibi e bevande non consumate. La partnership tra Fipe e Comieco e i dettagli dell'iniziativa sono stati presentati ufficialmente oggi a Host alla presenza dell'on. Maria Chiara Gadda, membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati e relatrice della legge 166/16 sulla limitazione degli sprechi alimentari.

• Nel giorno di apertura di HOST - Salone Internazionale dell’Ospitalità Fipe ha dedicato l’intera giornata al caffè, la bevanda preferita dagli italiani, attraverso due momenti organizzati presso il proprio stand posizionato nel padiglione 10;
• Dopo un primo incontro organizzato in collaborazione con la testata specializzata Comunicaffè, in cui si è fatto il punto sul consumo di caffè nei ristoranti, nel pomeriggio si è tenuta la tavola rotonda dal titolo “Il futuro del caffè tra catene e bar indipendenti”. Un momento per analizzare, attraverso i dati elaborati dall’Ufficio Studi Fipe, il mondo dell’espresso in Italia e condividere spunti e opinioni sul futuro.

• La Federazione Italiana Pubblici Esercizi sarà presente a Host dal 20 al 24 ottobre 2017 con un’area dedicata al "Caffè in tavola e non solo..", animando lo spazio "Coffee & Restaurant Fipe" (padiglione 10 stand H74-L69), con un programma ricco di eventi, workshop, show cooking e iniziative formative. Tema cardine il caffè, non solo la bevanda più diffusa, ma anche ingrediente versatile e di tendenza in cucina.
• Lotta allo spreco e sostenibilità, con il riuso dei fondi di caffè, arricchiranno il programma di eventi, mentre un occhio di riguardo verrà dato come sempre alla formazione dei giovani operatori dei pubblici esercizi del futuro.
• Appuntamento martedì 24 ottobre per la Premiazione di "Fantasie al caffè", il concorso online lanciato da Fipe ad agosto per i più creativi ristoratori, baristi e futuri chef che hanno colto la sfida di presentare proposte non solo di aspetto gradevole, ma anche di facile esecuzione e originali, preparate con almeno due ingredienti: il caffè e le spezie.

Roma, 13 ottobre 2017 – “Siamo molto soddisfatti della decisione del Consiglio regionale toscano di equiparare finalmente in tutto e per tutto i bed and breakfast alle altre strutture che somministrano pasti ai propri avventori. Questo provvedimento è la dimostrazione che quello che come Fipe sostenevamo da tempo era sensato e degno di attenzione da parte degli organi politici”.

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi riunisce il prossimo 12 ottobre alla Fiera di Rimini i protagonisti del turismo europeo per parlare delle nuove strategie di sviluppo del territorio e del tessuto imprenditoriale nei settori marino, marittimo e costiero, per un nuovo modello sostenibile.

Grande successo per gli eventi pilota a Ferrara e Pistoia del progetto formativo dedicato agli associati FIPE che coinvolgerà la digital company italiana in qualità di Google Premier Partner. 

Seminare conoscenze digitali per creare competenze e aiutare i pubblici esercizi a cogliere le grandi opportunità di business offerte dal web. Questo l’obiettivo della partnership tra FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, e axélero S.p.A., Internet Company quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: AXEL), che prevede un percorso formativo itinerante, il cui concept è stato elaborato in collaborazione con Google, con lo scopo di raggiungere le principali sedi territoriali dell’associazione e diffondere i concetti digitali necessari per restare al passo con il mercato odierno.

Pagina 1 di 6